Rimosso account sviluppatore di Epic Games su Apple store

Verso metà Agosto, Apple dichiarò che avrebbe rimosso dagli account sviluppatori quello di Epic Games se l’app di Fortnite avesse continuato a infrangere il regolamento dell’App Store.

Come sarà finita?

Facile intuire la risposta, l’account sviluppatore di Epic Games è stato chiuso, rimuovendo l’accesso alla suite di giochi dell’azienda incluso Fortnite.

Fortnite era già stato rimosso da alcune settimane, mentre gli altri titoli di Epic come Infinity Blade e Battle Breakers erano ancora presenti nell’App Store. Ora che l’account di Epic Games è stato rimosso anche queste app sono state rimosse dallo store della mela.

Tutti coloro che hanno scaricato Fortnite in precedenza su un dispositivo Apple posso continuare a giocare ma senza poter usufruire dei nuovi aggiornamenti del gioco, come i nuovi contenuti della stagione 4 a tema Marvel.

Tutti gli acquisti in-game non funzioneranno più e soprattutto se un utente eliminerà l’app dal proprio device non potrà ripristinare gli oggetti che sono stati acquistati nel gioco.

Vi lasciamo con la dichiarazione rilasciata da Apple sulla situazione che si è venuta a creare

Siamo delusi dal fatto che abbiamo dovuto chiudere l’account Epic Games su App Store. Abbiamo lavorato con il team di Epic Games per molti anni. Il tribunale ha raccomandato a Epic di rispettare le linee guida dell’App Store mentre il loro caso va avanti, linee guida che hanno seguito negli ultimi dieci anni fino a quando non hanno creato questa situazione. Ma Epic si è rifiutata. 
Invece, inviano ripetutamente aggiornamenti Fortnite progettati per violare le linee guida del nostro Store. Questo non è giusto per tutti gli altri sviluppatori e sta mettendo i clienti nel mezzo della loro battaglia. Ci auguriamo di poter lavorare di nuovo insieme in futuro, ma purtroppo oggi non è possibile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *